Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione e
offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per approfondire le cookie policy premi il bottone POLICY.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

I dati personali eventualmente forniti sono soggetti al regolamento UE n. 2016/679 (noto come GDPR) di cui è possibile leggere l'informativa facendo click qui

>
  • +39 340 3439981
  • Lunedì e Mercoledì / 17:00 - 18:00

La realtà sportiva dell’oratorio SAMZ costituisce una preziosa esperienza educativa per bambini, ragazzi, giovani e adulti (allenatori, dirigenti, genitori e atleti). Organizziamo corsi per gli sport CALCIO A 7 e VOLLEY nei campionati CSI, PGS e FIPAV.

Sospese le attività sportive
dal 17 ottobre al 13 novembre 2020
Ordinanze 620-623 Reg. Lombardia

A fronte della situazione attuale dei contagi

il Direttivo dell'ASD SAMZ Milano ha esteso il

blocco totale degli allenamenti

fino a venerdì 13 novembre 2020 compreso
 

RAI 3 LOMBARDIA INCONTRA ASD SAMZ MILANO (29 luglio 2020 19:35)

VIDEO COVID

Iscrizioni

Iscrizioni

Sono aperte le ISCRIZIONI per tutti gli atleti ai corsi di CALCIO e VOLLEY.

Segreteria sportiva

Segreteria sportiva

La Segreteria Sportiva è CHIUSA
causa EMERGENZA
CORONA VIRUS
fino a nuova comunicazione.

Attività sportiva

Attività sportiva

Le nostre attività sportive per l'anno 2020/21 prevedono la partecipazione ai campionati CSI, PGS e FIPAV.

Assemblea Soci

Assemblea Soci

A breve comunicheremo la data dell'Assemblea dei Soci (da tenersi causa emergenza Covid-19 entro il 31 Ottobre 2021).

Si riprende! Inizia la stagione sportiva 2020 - 2021!

asdsamz bianco quad

A.S.D. SAMZ MILANO

Via S. Giacomo, 9 - 20142 Milano

CF: 97719910156

Carissimi, genitori, ragazze e ragazzi,

con grande gioia e un po’ di orgoglio vi possiamo comunicare ufficialmente che

LE ATTIVITÀ SPORTIVE DELL’ASD SAMZ MILANO
RIPRENDERANNO DA LUNEDÌ 14 SETTEMBRE!

Il Consiglio Direttivo si è riunito e ha deliberato la ripresa delle attività: considerando la situazione generale del contagio e i pareri positivi degli enti di promozione sportiva (in primis del CSI Centro Sportivo Italiano a cui fanno riferimento quasi tutte le nostre squadre) riteniamo che si possano ricominciare i soli allenamenti con prudenza, adottando tutte le necessarie precauzioni. I vostri allenatori vi comunicheranno a breve i giorni e gli orari. Nel prossimo mese saremo invece più precisi per la ripresa delle attività agonistiche (campionati).

Come anticipato sarà un modo diverso di allenarsi, rispetto alle scorse stagioni. Visto che prudenza non significa incoscienza dovremo adeguarci a specifiche disposizioni che Allenatori e Dirigenti di ciascuna squadra vi comunicheranno e che vi anticipiamo parzialmente in questa lettera.

Il nostro nuovo modo di fare sport sarà guidato da due parole d’ordine: informazione e protezione

Per poterci proteggere efficacemente dovremo essere informati, quindi prima di iniziare le attività, Allenatori e Dirigenti sono stati informati e istruiti sulle procedure da seguire e su come comunicare ai ragazzi le misure da adottare durante gli allenamenti. L’incontro si è svolto lunedì 31 agosto e ha visto la presenza di quasi tutti gli allenatori e dirigenti (i pochi assenti per impegni personali saranno aggiornati la prossima settimana).

In palestra e sul campo di calcio saranno presenti cartelli esplicativi che ricorderanno i comportamenti corretti da tenere.

Per essere protetti dovremo mettere in atto nuove misure, fino ad ora non utilizzate in campo sportivo. Vi anticipiamo quindi alcuni accorgimenti che verranno adottati a tutela di coloro che sono coinvolti negli allenamenti.

  • Gli accompagnatori (genitori, nonni, parenti, chiunque accompagni un minorenne all’allenamento) non dovranno entrare in palestra o nel campo di calcio: lasceranno il ragazzo o la ragazza all’ingresso della struttura e lo/la riprenderanno all’uscita.
  • Gli atleti dovranno utilizzare ingressi e uscite separate per accedere alla palestra e al campo di calcio: l’ingresso verrà effettuato dal cortile della parrocchia per la pallavolo e dal passo carraio di via Padre Pio per il calcio, mentre per l’uscita verranno utilizzate le scale del cortile della parrocchia (i genitori attenderanno gli atleti sul piazzale della Chiesa, in prossimità dell’uscita dell’Oratorio). I ragazzi dovranno indossare la mascherina e avere un’apposita autocertificazione, firmata se minorenni da uno dei genitori: si veda l’allegato a questa lettera. Verrà rilevata la temperatura corporea, che dovrà essere inferiore a 37,5°. Come negli scorsi anni sarà necessario avere il certificato di idoneità allo svolgimento dell’attività sportiva in corso di validità, cioè non scaduto. Se manca anche uno solo di questi elementi, non sarà possibile svolgere l’allenamento.
  • Gli Allenatori e i Dirigenti avranno invece l’incarico di ricevere i/le ragazzi/e in un’area antistante la palestra o il campo sportivo, dove dovranno verificare i seguenti requisiti:

    1) presenza della mascherina
    2) misurazione della temperatura che dovrà essere inferiore a 37,5°
    3) ritiro dell’autocertificazione         
    4) registrazione della presenza          

    Gli stessi dovranno poi verificare che gli atleti si disinfettino le mani prima di entrare in palestra o nel campo sportivo con l’apposito dispenser fornito dalla Società Sportiva.   
  • Comportamenti da tenere durante l’allenamento.

    1) Disinfettarsi spesso le mani tramite il dispenser fornito nel luogo di allenamento.
    2) Mantenere la distanza di almeno 1 metro a seconda del gesto sportivo che si sta compiendo.
    3) Indossare la mascherina durante le pause dell’allenamento.       
  • Locali e aree utilizzabili

    Non
    si potranno utilizzare gli spogliatoi e le docce, quindi gli atleti verranno all’allenamento con la divisa già indossata. Eventuali capi da togliere dovranno essere inseriti in una borsa chiusa che verrà depositata sugli appositi spazi contrassegnati sugli spalti (gradoni). In caso di pioggia per gli atleti del calcio sarà possibile asciugarsi e rivestirsi in un locale dell’oratorio, mantenendo l’opportuno distanziamento.           
    Non sarà possibile mangiare in palestra o sul campo sportivo, mentre per le bevande sarà possibile portare una borraccia/bottiglietta ad uso esclusivo dell’atleta (non è consentito l’uso promiscuo neppure tra fratelli/sorelle).          
    Per necessità fisiologiche si potranno utilizzare i bagni.   
  • Pulizie

    I locali sportivi e i servizi, dopo la sanificazione iniziale del giorno 12 settembre p.v., verranno igienizzati tutti i giorni e sanificati bimestralmente, mentre l’attrezzatura sportiva (attrezzi e palloni) verranno disinfettati all’inizio di ogni turno di allenamento.

Nel caso in cui un atleta, durante l’allenamento, accusi sintomi riferibili al COVID-19 (febbre, difficoltà respiratorie e simili) l’Allenatore/ il Dirigente seguirà un apposito protocollo per isolare l’atleta, che dovrà poi essere riaccompagnato a casa per gli accertamenti del caso.

Queste sono dunque a grandi linee le misure suggerite dal C.S.I. che adotteremo per tutelare la salute dei nostri ragazzi; potrebbero sembrare eccessive, ma siamo certi che seguendole in modo corretto potremo allenarci in completa sicurezza per poi riprendere a tempo dovuto con le consuete modalità.

A tutti, ragazzi, genitori, allenatori e dirigenti chiediamo quindi la piena collaborazione per conseguire il nostro obiettivo: allenarci in sicurezza, svolgendo la nostra attività sportiva preferita.

L’invito a riprenderci i nostri spazi passa quindi da noi e sarà realizzabile sole se seguiremo scrupolosamente le indicazioni fornite.

Un’ultima cosa, non meno importante: dal punto di vista amministrativo dovremo iniziare le procedure necessarie per l’assicurazione degli atleti e l’affiliazione agli enti di promozione sportiva; abbiamo già attivato i contratti per i servizi di pulizia e igienizzazione degli ambienti, nonché l’acquisto dei disinfettanti e dei prodotti necessari alla igienizzazione. Tutte queste attività hanno un costo, che in attesa di eventuali aiuti pubblici la Società Sportiva dovrà anticipare. Sapendo che l’epidemia COVID-19 ha portato non pochi problemi di natura economica a molte famiglie, non abbiamo chiesto aumenti delle quote per il nuovo anno sportivo. Vi chiediamo però un aiuto: rispettare, nei limiti del possibile, le scadenze indicate in fase di iscrizione, a partire dal versamento della prima rata entro il 10 Settembre 2020.       

Ricordiamo che la quota da versare è di

  • 70 euro per la pallavolo (40 euro per chi era già iscritto nella scorsa stagione 2019/2020)
  • 70 euro per il calcio (50 euro per chi era già iscritto nella scorsa stagione 2019/2020)

Il versamento va effettuato mediante bonifico bancario (la segreteria è ancora chiusa a causa dell’emergenza COVID-19) utilizzando il codice IBAN IT24C0311101644000000011763 e indicando nella causale del versamento nome e cognome dell’atleta, disciplina di appartenenza (calcio / pallavolo), categoria di appartenenza. Tutto ciò semplificherà le procedure amministrative e ci permetterà di far fronte agli impegni economici con i nostri fornitori, e di questo vi ringraziamo anticipatamente.

Non ci resta quindi che rallegrarci per questa nuova situazione e augurare a tutti una buona stagione sportiva, in attesa di rivederci sui campi per i futuri campionati!

Un forte abbraccio e grazie a tutti per la collaborazione!

 

Milano, 5 settembre 2020

 

Il Presidente

Il Consiglio Direttivo

I vostri Allenatori e Dirigenti

Riprendiamoci i nostri spazi!

asdsamz bianco quad

A.S.D. SAMZ MILANO

Via S. Giacomo, 9 - 20142 Milano

CF: 97719910156

Carissimi, genitori, ragazze e ragazzi,

dove eravamo rimasti? A distanza di mesi, dal 23 febbraio 2020, quando tutte le nostre attività sportive si sono fermate, sono trascorsi giorni di incertezza, preoccupazione e dolore per le notizie che ci raggiungevano sull’emergenza Covid.
Sul fronte sportivo, ci siamo reinventati nuovi modi per continuare in qualche modo le nostre attività (allenamenti via web, video #andràtuttobene, riunioni telematiche del Consiglio Direttivo), nella speranza di poter ripartire quanto prima con la normalità.
La situazione è notevolmente migliorata, la speranza si è accesa ed è diventata promessa, anche se siamo consapevoli che dovremo cambiare il modo di fare sport nella prossima stagione.

In questo contesto, seguendo le indicazioni pervenuteci dal Centro Sportivo Italiano per operare in piena sicurezza, i nostri Responsabili Sportivi in accordo con il Direttivo della Società hanno deciso di buttare il cuore oltre l’ostacolo e, nonostante le limitazioni ancora presenti, di iniziare gli allenamenti nel prossimo mese di Settembre!

Ci riprenderemo quindi in nostri spazi anche se in maniera diversa dal solito, adottando quegli accorgimenti che ci permetteranno di fare sport in sicurezza, tutelando la salute dei ragazzi, degli allenatori e di tutti i collaboratori. Allora, via a sanificazioni, pulizia degli ambienti, delle mani e degli attrezzi sportivi, distanziamento durante la fase di accesso e uscita dai campi e dalle palestre.
I vostri allenatori con i dirigenti stanno preparando i protocolli necessari per una ripresa sicura degli allenamenti che è stata confermata per il prossimo Settembre, contemporaneamente alla ripresa dell’attività scolastica!

Vi terremo quindi informati sulle modalità e sui tempi della ripresa, mediante una comunicazione che vi raggiungerà nell’ultima settimana di Agosto o nella prima di Settembre. La buona notizia è che, ferma restando la situazione attuale, si riprenderanno gli allenamenti in modo serio e sicuro per tutti!

Non ci resta quindi che rallegrarci per questa nuova situazione e augurarvi buone vacanze in attesa di rivederci sui campi e in palestra.

Un forte abbraccio a tutti!

Milano, 1 agosto 2020

 

Il Presidente

Il Consiglio Direttivo

I vostri Allenatori e Dirigenti

Messaggio a tutti gli amici dell'Associazione Sportiva

asdsamz bianco quad

A.S.D. SAMZ MILANO

Via S. Giacomo, 9 - 20142 Milano

CF: 97719910156

Carissimi, genitori, ragazze e ragazzi,

sono ormai trascorse sette settimane da che vi abbiamo comunicato che la nostra attività sportiva doveva essere sospesa a causa dell’emergenza sanitaria in atto. In questo lasso di tempo speriamo che voi e i vostri cari siate stati tutti bene e che lo stiate ancora. Allora tutti auspicavamo che quell’interruzione sarebbe durata poco e che   avremmo potuto riprendere ad allenarci e a giocare per proseguire i campionati. Invece, dato l’evolversi non positivo della situazione, di volta in volta è stato decretato di proseguire nell’obbligo di rimanere a casa e, anzi, i provvedimenti sono diventati anche più restrittivi, giustamente. Ne è conseguito che, martedì scorso, il CSI abbia deciso che “Tutti i campionati e/o manifestazioni sportive provinciali di ogni ordine e grado, vengono ufficialmente sospesi e ne viene disposto il termine d’ufficio senza assegnazione dei titoli sportivi e senza valorizzare eventuali promozioni e/o retrocessioni, laddove previste.”

Tutti noi siamo consapevoli e convinti che la salute di ciascuno è prioritaria rispetto a tutto il resto, e certamente rispetto anche allo sport.

I nostri allenatori e dirigenti vi sono vicini, e con diverse modalità stanno cercando di mantenere il legame che unisce tutti voi alla propria squadra e alla nostra Associazione Sportiva e all’Oratorio. Come gruppo allenatori e dirigenti e come consiglio direttivo ci stiamo anche incontrando in modalità da remoto per organizzare e programmare le attività future e cercare di essere pronti nel momento in cui potremo ripartire. Abbiamo anche previsto delle modalità per dare delle agevolazioni economiche, per quanto ci è possibile, per le iscrizioni al nuovo anno sportivo. Sul sito dell’Associazione potrete trovare le indicazioni su tempi e modalità per il nuovo inizio. Le informazioni che pubblicheremo saranno scandite e dipenderanno dalle decisioni prese dal CSI e a loro volta dipendenti da quelle  degli organi istituzionali del Paese.

Ad oggi, non potendo fare previsioni su quando ci sarà la ripresa delle attività, possiamo solo dirci e spronarci vicendevolmente ad essere pazienti, perseverando quindi in quest’azione di altruismo che richiama fortemente valori quali il sacrificio, l’impegno, la perseveranza, l’amicizia che sono alla base della nostra Associazione Sportiva.

Vi salutiamo tutti con un forte abbraccio virtuale!

Milano, 19 aprile 2020

 

Il Presidente

Il Consiglio Direttivo

ASSOCIAZIONE SPORTIVA: 4 ANNI IN SAMZ

tao

Sono trascorsi già 4 anni dalla fondazione (8 maggio 2015) dell’ASD SAMZ MILANO.Pertanto, come da Statuto, lo scorso 1° aprile si è tenuta l’Assemblea ordinaria dei soci, per rieleggere il Presidente e i membri del Consiglio Direttivo.

È stata l’occasione per ringraziare – a nome non solo dell’Associazione, ma di tutta la nostra comunità Parrocchiale – i consiglieri uscenti per il lavoro svolto nel primo quadriennio dell’ASD Samz. Un sincero grazie, quindi, anzitutto a don Martino, che tanto l’ha voluta e dal cui pugno è nato il nostro progetto pastorale sportivo, e poi anche agli altri consiglieri uscenti: Umberto Carezzato, Gabriele Castagnino, Luigi Brenna, Roberto Strada, Davide e Roberto Tacchinardi.

Il nuovo Direttivo consta di 15 persone. Tra i neo eletti figurano Emiliano Allegri, Giorgio Bergamini (vice presidente), Marco Colombo, Rosario Di Maria (direttore tecnico calcio) e Beppe Lottici. Si aggiungono i «vecchi» Francesco Fanelli (direttore sportivo volley), Daniele Giovanelli (direttore tecnico volley), Rossella Gotti (segretario), Giovanni Lucchetti (direttore sportivo calcio), Clara Mazzali (tesoriere), don Davide Milanesi (consigliere ecclesiastico), Eros Pelizzoni (tesoriere), Luca Quaglino, Luca Rapetti (presidente) e Franco Tuveri.

Grazie a tutti loro, e anche alla nostra Pac Simona Fontanesi e a Enrico Barbieri: pur non facendo parte del Direttivo, Simona ed Enrico non mancano mai alle riunioni, per dare il loro prezioso contributo alla vita dell’Associazione.

L’anno sportivo in corso ormai sta finendo. Un abbraccio simbolico a tutti gli atleti, allenatori e loro aiuti e ai dirigenti, che insieme l’hanno vissuto intensamente sui campi di gioco. Vittorie e sconfitte ci hanno accompagnato nel cammino; la cosa importante che rimane non è un trofeo o una medaglia, ma il divertimento e il gusto di tante ore passate insieme nello sport. Trascorse, certo, per giocare sempre meglio, migliorando noi stessi e la squadra nella tecnica, ma anche e soprattutto vivendo nell’amicizia, nel rispetto dell’altro, con lealtà, impegno e spirito di sacrificio.

PREGHIERA DELLO SPORTIVO

tao

Signore !
È bello per me
correre con i miei amici,
nella gioia e nella fatica,
nella vittoria e nella sconfitta.
Là, sul campo,
ci metto tutto me stesso
perché per me
giocare è un po’ come vivere
e vivere è un po’ come giocare.

E se penso alla mia vita
come a quel campo di gara
allora, Signore,
aiutami a viverla
con lo stesso entusiasmo
con lo stesso impegno
con la stessa voglia di vincere
e di diventare grande.

Si tu la mia guida
e il mio maestro.
Insegnami a giocare la mia partita,
indicami il mio ruolo in campo,
incoraggiamo a lottare
e dare sempre il meglio di me stesso.
E quando sarò tentato di arrendermi
e di non combattere più,
ti prego abbandona la panchina
ed entra in campo con me !
Con te vicino
ricomincio a giocare.

Perchè sceglierci

La scelta di iscriversi presso la società sportiva dell'oratorio SAMZ, denota coraggio e determinazione nel camminare controcorrente. Fare sport all'oratorio SAMZ significa serietà, allenamento, costanza negli impegni, anche il rispetto di un luogo che vuole essere alternativo, rispetti ad altri centri di aggregazione.
Iscrivere un bambino o un ragazzo presso la ASD SAMZ MIlano significa riconoscere il valore e la bellezza dello stile cristiano, che atleti, genitori e allenatori, sono chiamati a testimoniare con i il loro esempio di vita.

Image
  • Testimoni credibili
  • Adesione alla proposta educativa
  • Ricerca costante del bene
  • Condivisione attività della comunità
  • Alleanza atleti, allenatori, famiglia

La nostra missione

La nostra associazione si inserisce integralmente e a pieno titolo nel progetto educativo dell'Oratorio SAMZ, al fine di contribuire ad una crescita umana e spirituale dei ragazzi. Abbiamo inoltre come scopo l'organizzazione e l'esercizio di attività sportive dilettantistiche, la formazione e la preparazione di squadre in tutte le discipline sportive riconosciute dal CONI.

Le nostre attività

“Se non c’è un gruppo sportivo in Parrocchia, manca qualcosa”. Così il Papa parla in riferimento alle società sportive, occasione di accompagnamento e di crescita personale per bambini, ragazzi, giovani … la società sportiva è legata all’oratorio ed è fondata su un progetto pastorale sportivo, che regola lo stile da adottare in campo e fuori dal campo. La realtà dello sport è molto variegata. Essa è composta sia dal calcio che dalla pallavolo, con un totale di 18 squadre, che variano dalle categorie dei più piccoli (primi anni delle elementari) fino alle categorie open.

La nostra storia
Il futuro
I numeri
0
TESSERATI
0
ATLETI
0
ALLENATORI
0
DIRIGENTI
0
PALESTRE
0
OBIETTIVO: EDUCARE

 20142 Milano - Via S. Giacomo, 9

  • Email:
              
  • Mobile: +39 340 3439981

In primo piano

Progetto pastorale sportivo
Attività sportiva
Moduli Calcio
Moduli Pallavolo
© 2020 Asd SAMZ MILANO - Via S. Giacomo, 9 - 20142 Milano - C.F. 97719910156 .

Search